Salvata dal broccolo (romano)

imageEra un ‘tranquillo’ we di raccolta delle olive (per capirci, mandrie di amici al lavoro nei campi, decine di metri di reti stese a terra da spostare in continuazione, cassette da riempire, olive che rotolano via…), si avvicinava l’orario del pranzo e i ‘braccianti’ gia mugugnavano per la fame…bisognava trovare velocemente qualcosa da mettere sotto i denti, gustoso ma in quantità industriali!

Spalanco il frigo in cerca di ispirazione e intravedo tra le braciole e le salsicce un contenitore sospetto…lo agguanto e scopro che e’ pieno di…broccolo romano lesso!

Folgorata dalla scoperta, non perdo tempo: metto una padella sul fuoco, olio e uno spicchio d’aglio, con qualche filetto di alici e un pezzetto di peperoncino. Il tempo di sentirlo sfrigolare, taglio il broccolo a cimette piccole e lo butto sul fuoco. Lo ripasso per 5 minuti a fiamma viva e spengo. Ne prendo una piccola parte, cercando di cogliere in particolare i gambi, e li frullo con un goccio d’acqua calda. Scolo la pasta, manteco con la cremina, il broccolo ripassato e ci aggiungo una spolverata di pangrattato che ho scaldato in un pentolino fino a quando non ha preso un bel colore bruno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...