L’albanella di pesce, tutto nel barattolo

albanellaMe ne sono innamorata al primo sguardo…ho ‘incontrato’ l’albanella sei anni fa, durante un corso: in un video si mostrava lo chef Mauro Uliassi che preparava questa ricetta, dando vita a una strepitosa zuppa di pesce in barattolo (perdonate la semplificazione).

Non ho resistito alla tentazione di ripeterla e da allora l’ho rifatta decine di volte, un cavallo di battaglia che non delude mai. Sarà per la sua semplicità (poche materie prime ma buone, una cottura delicata) e per la velocità di preparazione (che non guasta mai quando si fanno cene con gli amici durante la settimana e si arriva a casa un’ora prima degli ospiti!). Ma soprattutto, quel profumo che si sprigiona quando si apre il barattolo, ognuno il proprio.

Si parte con una visita in pescheria: lì decido, a seconda di quello che vedo sul bancone, come riempire il mio barattolo, le varianti sono infinite! Solitamente prendo un paio di crostacei a testa, a scelta tra gamberi/mazzancolle/scampi/pannocchie, un sacchetto di vongole e spesso ci aggiungo anche un filetto di pesce (ieri sera, una gallinella buonissima).

Faccio aprire le vongole in padella con olio, aglio e una manciata di prezzemolo tritato. Dopodiché, prendo tanti barattoli da un litro a chiusura ermetica  quanti sono gli ospiti e li riempio con pesce e crostacei, insieme alle vongole aperte. Aggiungo anche uno scalogno o una cipolla rossa di Tropea tritata, pepe profumato in grani, un paio di pomodorini spaccati a metà, qualche altro odore come il finocchietto selvatico di cui vado matta, un giro di olio e chiudo.

Metto i barattoli a cuocere a bagnomaria per 20/30 minuti e porto a tavola, ognuno accompagnato da una fetta di pane bruscato che, dopo aver diligentemente finito di mangiare tutti i crostacei e le vongole (rigorosamente usando le mani!!), servirà per una gioiosa scarpetta nella zuppa di pesce rimasta sul fondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...