La planetaria è arrivata!!!

 

cucchiai_pasta_baccala

La planetaria è arrivata! Il regalo della nonna troneggia sul comodino (non c’era altro posto dove metterla, ho finito lo spazio vitale!:-)

Come inaugurarla degnamente? Il primo pensiero è per il baccalà mantecato, di cui vado matta!! Certo, cucinarlo nella casetta piccina significa stare bene attenti a sventolare per bene, creare correnti, impedire che odori ristagnino…ma si può fare, e il risultato ricompensa fatiche e odori molesti 😉

Servono 400 grammi di baccalà, 250 ml latte, 750 ml acqua, olio evo leggero e profumato. Mettete sul fuoco il baccalà pulito dalla pelle e dalle spine con acqua e latte, fate bollire e lasciate cuocere a fuoco basso per 25 minuti. Spegnete e fate freddare per una mezz’ora. Scolate il baccalà e montatelo nella planetaria versando l’olio a filo, fino a quando non avrà raggiunto la giusta consistenza spumosa. Sistemate di sale e pepe. (Se non avete la planetaria, va benissimo anche una frusta per montarlo, io volevo provare il giocattolino nuovo…;-)

A questo punto, servitelo con della polenta facendo delle quenelle, prendete cioè due cucchiai, e passate una porzione di composto da uno all’altro formando delle specie di mezzelune allungate.

In questo caso, invece, io ho fatto dei cucchiaini di pasta salata con 300 grammi di farina 00, 100 ml d’acqua fredda, 5 cucchiai d’olio evo, un uovo, sale. Mescolate insieme la farina con l’olio, l’uovo, il sale e aggiungete l’acqua. Impastate e formate una palla, mettendola a riposare in frigo per un’ora.

Stendete la sfoglia sottile e, utilizzando un cucchiaino come guida, ‘ritagliate’ delle forme da mettere in forno a 180° gradi per una diecina di minuti, finchè non sono diventate belle dorate. Infine, con una sac-à-poche, modellateci sopra il baccalà mantecato e finite con delle scaglie di mandorle tostate. Un’inaugurazione perfetta!;-)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...