Crema di ceci, cavolo nero e porcini…è arrivato l’autunno!

Io le zuppe le adoro, non è una novità! Le trovo fantastiche, facili, leggere, varie, si possono fare con praticamente tutto in poco tempo, una vera manna dal cielo, soprattutto quando fuori comincia a fare freddo e si torna a casa con l’umido nelle ossa!

Questa crema di ceci con cavolo nero ripassato e funghi porcini e’ nata per caso, partendo da un grande classico, la zuppa di ceci, alla quale ho aggiunto il cavolo nero che mi piace tanto (e avevo comprato in quantità industriali qualche giorno prima…) finendo con dei porcini che ci stanno sempre bene in questa stagione.

Ho preparato un soffritto con olio, aglio e pasta di alici (e’ l’alternativa vegetariana quando non posso mettere lo strutto) e ho aggiunto dei ceci lessi, lasciando insaporire con sale, pepe, rosmarino e salvia. Ho coperto con del brodo vegetale e ho fatto cuocere per una ventina di minuti, quindi ho frullato a crema.

Nel frattempo, ho lavato e pulito un cespo di cavolo nero, tagliando le foglie lunghe in parti più piccole. Li ho messi in una padella con olio, aglio e peperoncino, giusto il tempo di farli appassire e prendere croccantezza. In un’altra padella ho saltato i funghi porcini: se ne avete di freschi meglio, altrimenti anche quelli secchi vanno bene dopo averli lasciati in ammollo con acqua calda 15 minuti. Quindi ho impiattato, con la base di crema di ceci, il cavolo nero saltato messo a nido e i funghi dentro, giro d’olio finale ed è pronta!

***********************************

Cream of chickpeas with black cabbage and mushrooms

I love soups, nothing new! I find them fantastic, easy, you can do with just about everything in a short time, a real godsend, especially when it starts to get cold and you go home with bones completely wet!

This cream of chickpeas with black cabbage and Porcini mushrooms has been born by chance, coming from a great classic, the chickpea soup, I added the black cabbage that I really like (and I had bought a few days before in industrial quantities. ..) finishing with porcini that are always good in this season.

I put in a pot oil, garlic and anchovy paste (that’s a vegetarian alternative when I can not put lard) and then I added the boiled chickpeas, with salt, pepper, rosemary and sage. I covered with the vegetable stock cube and I cooked for about twenty minutes, so I have a creamy milkshake.

Meanwhile, I washed and cleaned up a clump of black cabbage, cutting the long leaves into smaller pieces. I put them in a pan with oil, garlic and chilli, just long enough to let them crunchiness. In another pan, I skipped the porcini mushrooms: better if you have fresh, otherwise even dry ones are fine after letting them soak in hot water 15 minutes. I then plated with the base of chickpeas, black cabbage on it as a nest and mushrooms inside, the final lap of oil and it’s ready!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...