Crema di fave secche con ‘canederli’ di scarola ripassata

Una ricetta facile e super veloce per chi torna affamatissima/o a casa dopo una lunga giornata al lavoro e una massacrante sessione in palestra!;-) Il pregio delle fave secche, oltre a essere buonissime, è che non hanno bisogno di essere messe a mollo la sera prima…il che significa che sono perfette per le decisioni dell’ultimo…

Tzatziki, un fresco aperitivo

Dopo hummus e babaganush, è il turno dello tzatziki, perfetto per l’aperitivo! Indovinate un pò, è anche facile e veloce 😉 Prendete un cetriolo piccolo, grattugiatelo con una grattugia a maglie non troppo fitte e lasciatelo sgocciolare per almeno una mezz’ora. Spremetelo ulteriormente con un cucchiaio per togliere l’acqua in eccesso, unite 1 o 2…

Pollo con i peperoni, tradizione romana con i 40 gradi d’estate

Mica c’è solo la tradizione calabrese: nella mia personale formazione, accanto al Meridione dei nonni paterni (che praticamente non ho conosciuto e di cui ho memoria solo grazie all’impegno di mio padre nel farmi conoscere i capisaldi della cucina), ampio spazio trovano le usanze romane. Così, se qualche giorno fa ho fatto le barchette di…

Ferragosto con le barchette di melanzane!

Le melanzane, da che non le amavo molto, adesso non mangio altro!:-) In questo caso, tutto merito della fuga di tre giorni in Calabria dalla famiglia per Ferragosto. Appena arrivata, ho trovato sulla porta di casa un cestino di verdure dell’orto bellissime, tra cui una decina di melanzane piccole, lucenti, perfette per fare le barchette…

Babaganoush…ovvero, come fare pace con le melanzane!

Con le melanzane è sempre stato un rapporto di amore e odio. La consistenza non mi fa impazzire e quei semini mi sono ‘indigesti’…però adoro le polpette di melanzane e le barchette di melanzane ripiene di pomodoro che fa mia madre. Quindi ho capito che il problema non è il sapore ma la forma…e ho…

aglio e cipolla, le mie ‘armi’ contro l’influenza

Speravo di averla scampata…finito l’inverno, basta influenza! Invece oggi, a un certo punto, ho cominciato ad avvertire il classico formicolio alla gola, che nel giro di un paio d’ore è diventato un dolore persistente, al quale si è aggiunta difficoltà a deglutire e quella sensazione di spaesamento tipica dell’arrivo della febbre. Ovviamente, succede proprio in…

Un classico di successo, arista alle mele

Avete presente la pubblicità, “vi piace vincere facile”?! Ecco, quando faccio l’arista di maiale alle mele mi sento così. E’ il mio cavallo di battaglia, quello su cui punto quando devo fare bella figura, non mi tradisce mai (finora…:-) Ieri era una di quelle serate: avevo 6 persone a cena mai viste prima e dovevo…

Puntarelle in salsa…cibo degli dei!

Forse non tutti possono capire la mia venerazione per le puntarelle: è una roba romana per romani. Quelli che le hanno provate, non le hanno più dimenticate!!!;-) A me piace seguire tutta la trafila di persona, senza ricorrere a quelle già tagliate al mercato, partendo dalla scelta della pianta giusta di cicoria catalogna che deve…

Pranzo della domenica…

Per me domenica è la giornata dedicata agli esperimenti in cucina: la scelta di oggi è caduta su dei cannoli di grano saraceno con baccalà mantecato su una crema di ceci. Li ho provati una sera a cena Da Teo, un noto ristorante romano di pesce, e non me li sono più tolti dalla testa….

Il mese del broccolo #1: vellutata di romanesco con mandorle croccanti

E’ il protagonista dell’inverno e della mia cucina…il broccolo romanesco. Nelle ultime settimane, non so perchè, spunta spesso tra le mie ricette. A cominciare da una classica vellutata servita con una manciata di mandorle croccanti. Il procedimento è molto facile: prendere un broccolo romanesco, tenere da parte una manciata di cimette e mettere il resto…

Crema di finocchio ‘saporita’…detox con gusto!

Questa e’ una versione saporita della crema di finocchio, un classico detox che ho reso più gustoso con una piccola ‘aggiunta’. In una pentola faccio un soffritto con uno spicchio d’aglio e un paio di acciughe. Un volta sciolte, aggiungo il finocchio a pezzi e un mezzo bicchiere d’acqua calda. Una volta ammorbiditi, frullo il…